Essere per educare

Il corso, teorico-esperienziale, si propone di aiutare insegnanti di scuola secondaria inferiore e superiore motivati al cambiamento a trovare nuove modalità di lavoro e rinnovato entusiasmo per la professione più bella del mondo, in conformità al progetto di educazione integrale del “Giardino dell’Anima”, ispirato al modello del giardino filosofico di Epicuro.

Descrizione

Presentazione e obiettivi: Il corso, teorico-esperienziale, si propone di aiutare insegnanti di scuola secondaria inferiore e superiore motivati al cambiamento a trovare nuove modalità di lavoro e rinnovato entusiasmo per la professione più bella del mondo, in conformità al progetto di educazione integrale del “Giardino dell’Anima”, ispirato al modello del giardino filosofico di Epicuro.
“Il Giardino dell’Anima” è una proposta di percorso di istruzione parentale che cerca di riproporre il senso autentico di una formazione completa e trasversale, rivolta alla mente, al corpo, all’anima e allo spirito, fondata su tempi distesi, sul contatto con la natura, sulla centralità della relazione con gli altri e della gestione saggia delle emozioni, sull’amicizia e sulla fiducia, sulla capacità di farsi domande e di cercare risposte in autonomia, sull’attitudine a dialogare e a confrontarsi in modo costruttivo, sul desiderio di crescere e di conoscere, di entrare in contatto con il proprio Sé profondo e con i limiti della mente per sviluppare la Coscienza, ovvero il senso della bellezza, la creatività, l’etica, la giustizia, la capacità di sentire e di distinguere il vero dal falso, la consapevolezza del pensare e dell’agire.
Il modello educativo proposto si ispira alla pedagogia riparativa e trasformativa descritta nel saggio “Oltre la scuola e l’homeschooling. Riparare il danno della pandemia ed educare per il mondo che verrà” di Patrizia Scanu, Il leone verde editore.
Programma: Primo seminario:
–       Istruire ed educare. Dalla scuola alla “scholé”.
–       La figura dell’insegnante-educatore: sviluppare autenticità e autorevolezza.
Secondo seminario:
–       I bisogni educativi fondamentali.
–       La consapevolezza emozionale.
Terzo seminario:
–       Relazione e comunicazione.
–       La comunicazione non violenta.
Quarto seminario:
–       Essere per educare: conoscere la propria mente per insegnarlo ai più giovani (seminario esperienziale con la partecipazione straordinaria di Fiorella Rustici, ricercatrice spirituale e autrice).
Quinto seminario:
–       Progettare un percorso educativo su misura: finalità, modelli e metodi.
–       La pedagogia riparativa. Arte, musica, teatro, corporeità.
Sesto seminario:
–       Imparare dalla tradizione pedagogica. La pedagogia trasformativa.
–       Sviluppare il pensiero critico.

Informazioni aggiuntive

Modalità di verifica

Simulazioni pratiche e questionario finale

A chi è rivolto

A insegnanti di scuola secondaria sia nella scuola pubblica o privata sia nell'istruzione parentale.

Docenti

Patrizia Scanu, insegnante, psicologa, Gestalt Counselor, autrice.
Fiorella Rustici, ricercatrice spirituale e autrice.
Diego Coscia, attore.

LIVELLO FORMATIVO

livello 2

ORE FORMAZIONE

16